Blog

Home/Blog

Il signor Nino e l’arte di tessere reti

Di |2020-10-21T19:47:41+02:0021 Ottobre 2020|Blog|

Nino era un uomo di mare: prima, giovane ufficiale di marina, aveva trascorso lunghi anni da Capitano di Macchine al motore di navi mercantili che circumnavigavano l’Africa. Poi, sbarcato definitivamente alla fine degli anni settanta, aveva scelto di aprire una bottega sul porto. A un passo, la spiaggetta del faro del molo nord. Di fronte, le bitte di ormeggio dei pescherecci. All’interno, tra matasse di cordame, forbici, piombini, Nino faceva le reti.

Chiudere tutto, tranne la scuola

Di |2020-10-16T18:42:01+02:0016 Ottobre 2020|Blog|

A un mese dalla ri-riapertura della scuola, la situazione della principale istituzione educativa del Paese si preannuncia nuovamente critica, pericolosamente esposta ai marosi della seconda ondata di Covid.Mentre in tutta Italia cresce a macchia di leopardo il numero di classi costrette a entrare in quarantena, la decisione della Regione Campania di sospendere le lezioni (in presenza) fino al 30 ottobre negli istituti primari e secondari rischia di lanciare un segnale sinistro.

1 Ottobre, Giornata Europea delle Fondazioni

Di |2020-10-02T10:10:22+02:001 Ottobre 2020|Blog|

1 ottobre 2020, Roma. Si celebra oggi la Giornata Europea delle Fondazioni e dei Donatori 2020 che unisce fondazioni ed enti filantropici da tutta Europa nel ricordare il loro ruolo e impegno nel raggiungimento del bene comune

Costruire ponteggi con le scuole. La lezione di Valeria Lucatello

Di |2020-07-20T10:40:27+02:0020 Luglio 2020|Blog|

In inglese si dice «scaffolding», da «scaffold», impalcatura. Un’espressione colorata che riassume in una sola parola l’impegno (non facile) di chi costruisce appoggi e sostegni per il lavoro degli altri. Il mestiere che tiene occupata da oltre vent’anni Valeria Lucatello, una delle massime esperte di costruzione di ponteggi con e per le scuole che vogliono sperimentarsi in nuove alleanze educative.

Patto Educativo di Comunità: un nome o un programma?

Di |2020-07-02T10:46:10+02:002 Luglio 2020|Blog|

Da qualche giorno è stato reso noto dal MIUR il Piano Scuola 2020-21, volto alla pianificazione delle attività educative per il prossimo anno scolastico che si aprirà in salita a causa della “questione Covid” che, oltre ad avere lasciato un’eredità di pesantissimi postumi educativi, ancora incombe sollecitando i giustificati timori di una sua nefasta riapparizione e la necessità di prevenirla.     

La ballata di Largo Mengaroni

Di |2020-07-02T10:48:28+02:0012 Giugno 2020|Blog|

Dopo lo stop imposto dal Covid, è finalmente cominciato il percorso di ascolto degli abitanti di Tor Bella Monaca per la riqualificazione di Largo Mengaroni, nell’ambito del progetto Cresco promosso dalla Fondazione Paolo Bulgari, dal Dipartimento Dicea della Sapienza, e dall’Associazione culturale Cubo Libro, in collaborazione con il VI Municipio.

Apriti, scuola! Un Vademecum per genitori attivi

Di |2020-06-10T12:26:12+02:008 Giugno 2020|Blog|

Ecco una foto di classe destinata a rimanere nella storia. Il tradizionale ritratto di fine anno rivisitato in chiave Covid 19: «Lontani ma vicini, distanti ma uniti. Comunque insieme, IV B». L’ha scattata davanti alla Scuola Cesare Battisti di Roma il fotografo Giulio D’Adami, papà di una delle allieve.

Il disagio adolescenziale ai tempi del Covid

Di |2020-05-20T21:30:19+02:0020 Maggio 2020|Blog|

Non c’era bisogno della Treccani per sapere che l’adolescenza costituisce un periodo problematico dell’esistenza, primo perché tutti l’abbiamo passata - almeno dal punto di vista anagrafico - e poi perché, anche chi l’avesse superata da molto tempo, ha spesso lì a ricordarglielo un figlio, un nipote, il felice virgulto della coppia di amici, banalmente il capannello di ragazzi chiassosi e disordinati all’uscita di scuola. Già, quando a scuola “si andava”.

Quei dati ci servono come/per il pane!

Di |2020-05-11T13:01:58+02:008 Maggio 2020|Blog|

Le previsioni dell’UE (9,5% di PIL in meno), le stime del primo trimestre rilasciate dall’Istat (4,7% di PIL in meno), le mense Caritas (38.580 “nuovi poveri” in due mesi, +105%), e ancor prima il senso comune, ci dicono che il Paese sta andando incontro a una crisi senza precedenti.