MAPPE

LA CITTA’ DISEGUALE – MAPPARE LE AREE PRIORITARIE DI INTERVENTO

Le mappe che rendiamo disponibili qui sotto danno un’idea delle diseguaglianze che attraversano il paesaggio romano, e forniscono una prima, provvisoria, cartina di tornasole delle aree dove intervenire in via prioritaria. Le informazioni su cui si appoggiano presentano tuttavia diverse lacune: la base dati è purtroppo ancora ferma al censimento del 2011, mentre la griglia territoriale offerta dalle 155 Zone Urbanistiche ha un livello di dettaglio ancora insufficiente per permettere letture puntuali dei territori (anche se nettamente migliore di quello offerto dalle tradizionali partizioni amministrative).

Scopri di più

GLI ORI DI ROMA

Questa mappa permette di osservare con un solo colpo d’occhio i veri Ori della Capitale. La colorazione delle 155 Zone Urbanistiche in cui è suddivisa la città restituisce l’incidenza del tesoro di bambini e ragazzi sotto i 15 anni, il grosso della platea degli alunni della scuola dell’obbligo. Secondo la proiezione Istat al 1° gennaio 2020 si tratta di un tesoro di 368.000 uomini e donne in erba. La mappa permette di osservare come la percentuale degli 0-14enni cresca a ridosso e soprattutto oltre il GRA, dove trovano alloggio a prezzi più convenienti tante famiglie giovani con bambini. La quasi totalità delle 48 ZU con una percentuale di 0-14enni superiore al 15% si trova quindi fuori raccordo, nella periferia geografica della città.

Scopri di più

RICERCHE

MENTELOCALE, PERCORSI DI COMMUNITY MAPPING NELLE PERIFERIE DI ROMA

Il progetto di ricerca-azione MenteLocale consiste in un percorso volto a costruire un modello di produzione di conoscenza territoriale dal basso, come fondamento di processi partecipativi finalizzati all’empowerment delle comunità locali. A tal fine, MenteLocale ha avviato un percorso di mappatura critica e partecipativa nel quartiere di Centocelle che, coinvolgendo comunità e stakeholder locali, si propone di far emergere le risorse latenti del territorio con l’obiettivo di promuovere progettualità diffuse di rigenerazione dal basso e sviluppo locale inclusivo e sostenibile.

Scopri di più

OSSERVATORIO CASA ROMA – RELOADED

Osservatorio Casa Roma è un progetto indipendente nato nel 2017 per fornire dati, analisi e proposte sui temi della casa, del disagio nelle periferie e degli interventi di rigenerazione urbana. In un contesto di carenza di dati pubblici e scarsità di informazioni su questi temi il progetto è diventato rapidamente un punto di riferimento fondamentale a supporto di istituzioni, sindacati, associazioni e media. Con Osservatorio Casa Roma reloaded la Fondazione Paolo Bulgari intende potenziare e rilanciare questo prezioso strumento, ideato e gestito da Enrico Puccini.

Scopri di più

ROMA SCUOLA APERTA :  UN VADEMECUM PER GENITORI ATTIVI

Rafforzare la rete delle scuole aperte al territorio e alla società civile, soprattutto in periferia, sostenendo e potenziando il capitale sociale, educativo e umano rappresentato dalle associazioni genitori. È questo l’obiettivo della collaborazione tra la Rete romana delle Associazioni genitori,la Fondazione Paolo Bulgari, e MOVI (Movimento di Volontariato italiano). Il progetto ha portato alla realizzazione di un primo Vademecum – sfogliabile e scaricabile anche da questo sito -ricco di indicazioni pratiche, esperienze, consigli, rivolti alle associazioni già attive sul territorio romano, al personale delle scuole e a tutti quei genitori che vogliano diventare attori del bene comune.

Scopri di più