"L'unico modo di prevedere il futuro è inventarlo"
Alan Kay
"La scuola, come la vedo io, è un organo 'costituzionale' (...) è un organo vitale della democrazia quale noi la concepiamo."
Piero Calamandrei
"Perché è solo la lingua che fa eguali. Eguale è chi sa esprimersi e intende l'espressione altrui."
Lorenzo Milani
"Va riconosciuto che le più interessanti idee educative in circolazione nascono dalle sperimentazioni più radicali, praticate nei territori a rischio o con i sempre più numerosi ragazzi in difficoltà che abitano le nostre scuole. Idee forgiate nell'attrito con ostacoli duri da rimuovere, da insegnanti capaci di mettersi in discussione nell'affrontare vecchie e nuove discriminazioni e dal migliore attivismo sociale."
Franco Lorenzoni
"La scuola può diventare un motore di cambiamento per l’intera comunità locale: per fare cambiare e crescere una scuola ci vuole una comunità, ma per far crescere una comunità ci vogliono scuole virtuose."
Domenico Chiesa
"Imparare a pensare è la cosa più importante che possiamo fare a scuola, non soltanto il bambino, ma l’insegnante stesso."
Alberto Manzi
Home2020-07-30T10:50:43+02:00

Con la comunità educante nei quartieri sensibili

Chi siamo

TORNASOLE

Dal distanziamento nasce una nuova alleanza educativa

IL CANTIERE
LA PAROLA AI RAGAZZI

CRESCO

Cantiere di rigenerazione educativa a Tor Bella Monaca

Il Progetto

ROMA SCUOLA APERTA

Fare un’associazione genitori in 6 mosse

IL VADEMECUM

ANTICORPI

Un programma per Roma

Interventi e Ricerche

BLOG & LETTURE

Costruire ponteggi con le scuole. La lezione di Valeria Lucatello

Di |20 Luglio 2020|

In inglese si dice «scaffolding», da «scaffold», impalcatura. Un’espressione colorata che riassume in una sola parola l’impegno (non facile) di chi costruisce appoggi e sostegni per il lavoro degli altri. Il mestiere che tiene occupata da oltre vent’anni Valeria Lucatello, una delle massime esperte di costruzione di ponteggi con e per le scuole che vogliono sperimentarsi in nuove alleanze educative.

Patto Educativo di Comunità: un nome o un programma?

Di |2 Luglio 2020|

Da qualche giorno è stato reso noto dal MIUR il Piano Scuola 2020-21, volto alla pianificazione delle attività educative per il prossimo anno scolastico che si aprirà in salita a causa della “questione Covid” che, oltre ad avere lasciato un’eredità di pesantissimi postumi educativi, ancora incombe sollecitando i giustificati timori di una sua nefasta riapparizione e la necessità di prevenirla.     

Periferia. Abitare Tor Bella Monaca

Di |24 Giugno 2020|

Una bambina cammina in equilibrio su un muretto, sovrastata da uno dei 'palazzoni'* di Tor Bella Monaca. L’immagine di copertina di Fabio Moscatelli - fotografo attento alla vita del quartiere, autore del progetto Qui Vive Jeeg - sintetizza alla perfezione l’operazione compiuta da Carlo Cellamare e Francesco Montillo nel volume Periferia. Abitare Tor Bella Monaca, appena pubblicato da Donzelli: la ricerca di un punto di vista nuovo su un quartiere marchiato dallo stigma ma ricco di chiaro-scuri.

Vedi tutti

VERBA MANENT

PAROLA ALLA COMUNITÀ EDUCANTE

  • Guardate le pillole video girate con alcuni attori della sfida educativa, partner chiave della Fondazione nei quartieri sensibili.

SERAFINA LE FOSSE
Insegnante

CLAUDIA BERNABUCCI
Associazione culturale CuboLibro

CARLO CELLAMARE
Urbanista