Letture

Home/Letture

Nathan e l’invenzione di Roma

Di |2021-09-22T11:08:40+02:0014 Settembre 2021|Letture|

A cento anni dalla scomparsa di Ernesto Nathan dobbiamo riconoscere che del «migliore sindaco di Roma», iperboli a parte, continuiamo a sapere molto poco. E quel poco si riferisce perlopiù a ciò che Nathan non è stato. Non era nato a Roma. Non era iscritto ad alcun partito. E pare non fosse nemmeno particolarmente comunicativo, con il suo accento ‘esotico’, privo delle «veneri dello stile e dell’espressione».

Mohamed Keita – Roma 10/20

Di |2021-09-22T11:08:09+02:009 Luglio 2021|Letture|

Siamo abituati a pensare al mondo come a un insieme di cose che se ne stanno l’una accanto all’altra, indipendenti e autonome: io, la strada, la scalinata, la statua di Marco Aurelio, il lampione, una stella. La fisica del Novecento, invece, ci insegna che la realtà è 'relazione'.

Roma come se

Di |2021-09-22T11:07:37+02:008 Gennaio 2021|Letture|

Raccontare Roma come se fosse ancora possibile immaginarne la sua futura rinascita. É questa la scommessa - l’esortazione, l’esorcismo, il sortilegio - dell’ultimo libro di Walter Tocci (Roma come se. Alla ricerca del futuro per la capitale, Donzelli editore 2020, 262 pp). Studioso attento della capitale cresciuto nelle sezioni di periferia del PCI ai tempi di Petroselli, vicesindaco e assessore alla mobilità nelle giunte Rutelli, padre putativo della «cura del ferro» e del tentativo di rilancio del trasporto pubblico.

Lezioni di Fantastica. Storia di Gianni Rodari

Di |2021-09-22T11:06:33+02:0023 Ottobre 2020|Letture|

Chissà se Gianni Rodari, mentre scriveva la favola del giovane gambero, si era immedesimato nel suo protagonista, quel crostaceo ribelle che, una volta imparato a camminare in avanti («perchè tutto si può imparare, se si vuole»), decide di procedere dritto per la sua strada incurante degli sghignazzi di parenti e amici.

Periferia. Abitare Tor Bella Monaca

Di |2020-06-24T13:19:05+02:0024 Giugno 2020|Letture|

Una bambina cammina in equilibrio su un muretto, sovrastata da uno dei 'palazzoni'* di Tor Bella Monaca. L’immagine di copertina di Fabio Moscatelli - fotografo attento alla vita del quartiere, autore del progetto Qui Vive Jeeg - sintetizza alla perfezione l’operazione compiuta da Carlo Cellamare e Francesco Montillo nel volume Periferia. Abitare Tor Bella Monaca, appena pubblicato da Donzelli: la ricerca di un punto di vista nuovo su un quartiere marchiato dallo stigma ma ricco di chiaro-scuri.

Come Dante può salvarti la vita

Di |2020-04-02T17:30:45+02:001 Aprile 2020|Letture|

Da una parte c’è un, insegnante, scrittore, animatore. Dall’altra ci sono loro, gli allievi di una scuola media romana. Ragazzini già “nauseati dal senso del dovere e dai contenuti culturali imposti con la forza del tran tran quotidiano della loro vita scolastica”. In mezzo c’è l’enormità della sfida educativa di oggi.